Centro Porsche Locarno
Tel: +41 91 735 0 911
info@porsche-locarno.ch

Nuova Cayenne disponibile come ibrido

La nuova Cayenne ora disponibile come modello ibrido plug-in

Il SUV Porsche con E-Performance e nuove opzioni comfort

Porsche espande ulteriormente la propria gamma di modelli ibridi: la nuova Cayenne E-Hybrid unisce una dinamica di marcia best-in-class alla massima efficienza. Un motore V6 da tre litri (250 kW/340 CV) e un motore elettrico (100 kW/136 CV) generano insieme una potenza di sistema di 340 kW (462 CV). Già poco sopra il regime minimo è disponibile la coppia massima di 700 Nm; la strategia di boost rispecchia quella della vettura supersportiva 918 Spyder. La trazione ibrida plug-in della Cayenne assicura un’accelerazione da zero a 100 km/h in 5,0 secondi e una velocità massima di 253 km/h. La nuova Cayenne E-Hybrid Sport Turismo viaggia a guida puramente elettrica con un’autonomia di 44 chilometri e una velocità massima di 135 km/h. Il consumo medio nel nuovo ciclo di guida europeo (NEDC), a seconda del set di pneumatici impiegati, è pari a 3,4 – 3,2 l/100 km di carburante e 20,9 – 20,6 kWh/100 km di corrente. Contemporaneamente all’introduzione della Cayenne E-Hybrid, Porsche aumenta la propria offerta di sistemi di assistenza e comfort per l’intera gamma Cayenne con ulteriori opzioni come ad esempio il nuovo display head-up, sedili massaggianti e cerchi in lega leggera da 22 pollici.

Potenza di sistema di 462 CV con il concetto di boost della 918 Spyder

Il nuovo e coerente passo di Porsche verso l’elettromobilità si chiama Cayenne E-Hybrid. Mentre la potenza del motore a combustione, rispetto al modello precedente, è stata aumentata moderatamente di cinque chilowatt (7 CV) fino a 250 kW (340 CV), il motore elettrico incrementa ora la propria potenza di oltre il 43 percento con 100 kW (136 CV). Questi due valori si sommano per una potenza di sistema pari a 340 kW (462 CV). Innovativa è la strategia di boost, derivata dalla vettura supersportiva 918 Spyder, la quale consente lo sfruttamento del motore elettrico per un incremento di potenza addizionale in tutte le modalità di guida del pacchetto Sport Chrono di serie. In questo modo, non appena si attiva il pedale dell'acceleratore è subito disponibile la coppia massima di sistema. La coppia di boost può essere richiamata continuamente lungo l’intera gamma di regimi a seconda della situazione di marcia e della richiesta di potenza da parte del guidatore. Questo determina un’esperienza di guida più agile e disinvolta. L’entità del supporto di boost e la ricarica della batteria durante la marcia dipendono da ciascuna modalità di guida. In quelle orientate alla performance, cioè Sport e Sport Plus, è possibile utilizzare per il booster quasi l’intero contenuto energetico della batteria. Nella modalità Sport la batteria viene caricata a un livello sufficiente per un intervento successivo del booster. Nella modalità Sport Plus la batteria viene ricaricata il più velocemente possibile. Nelle altre modalità viene supportata la guida più efficiente.

Ricarica con Porsche Connect App e Porsche Charging Service

La capacità della batteria sulla Cayenne E-Hybrid e quindi l’autonomia elettrica sono state nettamente migliorate, come pure le riserve di boost: rispetto al modello precedente la capacità è aumentata da 10,8 kWh a 14,1 kWh. Questo corrisponde a un incremento di circa il 30 percento. La batteria raffreddata a liquido, integrata sotto il vano di carico nella parte posteriore, è composta da otto moduli cella, ciascuno con 13 celle agli ioni di litio prismatiche. In 7,8 ore la batteria ad alta tensione integrata nella parte posteriore viene completamente caricata tramite un collegamento a 230 volt con fusibile da 10 ampere. Se, in alternativa al caricabatteria da 3,6 kW di serie, si utilizza il caricabatteria on board da 7,2 kW opzionale e un collegamento a 230 volt con 32 ampere, la batteria si ricarica in sole 2 – 3 ore.

La procedura di ricarica può essere controllata o monitorata tramite Porsche Communication Management (PCM) oppure a distanza tramite l’app Porsche Connect. Inoltre, mediante smartphone è possibile controllare in modo individuale la climatizzazione di serie a vettura ferma, ovvero il riscaldamento e raffreddamento della vettura con l’accensione disattivata. Tramite Porsche Connect è possibile cercare colonne di ricarica, ordinarle e assumerle come meta di navigazione. Il nuovo Porsche Charging Service consente poi l’accesso a colonne di ricarica pubbliche indipendentemente dal gestore, senza necessità di registrazione presso il rispettivo gestore. La fatturazione avviene tramite Porsche ID Account.

Nuovo modulo ibrido e Tiptronic S a innesto rapido


Porsche ha riprogettato la catena di trasmissione della Cayenne E-Hybrid. Il modulo ibrido è composto da un’unione strettamente integrata di motore elettrico e innesto frizione. Rispetto al sistema elettroidraulico con attuatore a stelo usato finora, l’innesto frizione viene attivato elettromeccanicamente, concordemente a tempi di reazione ancora più rapidi. La trasmissione della forza viene assunta dal nuovo cambio Tiptronic S a otto marce sviluppato per l’intera gamma Cayenne. Il cambio automatico non offre soltanto una marcia ancora più confortevole e fluida, ma anche tempi di innesto nettamente più rapidi. In questo modo è stato possibile ridurre ulteriormente l’interruzione della forza di trazione durante i cambi marcia.

Trazione integrale hang-on e carico di traino di 3,5 tonnellate

La Cayenne E-Hybrid dispone mediante il Porsche Traction Management (PTM) di una trazione integrale hang-on attiva con frizione a lamelle a regolazione elettronica con controllo delle curve caratteristiche. Con il proprio ampio spettro di ripartizione della coppia, il sistema offre netti vantaggi in termini di dinamica di marcia, agilità, controllo della trazione e capacità offroad. La Cayenne E-Hybrid dispone grazie al telaio completamente risviluppato della medesima dinamica di marcia da vettura sportiva dei modelli della nuova generazione Cayenne. Il Porsche Active Suspension Management (PASM) è installato di serie. Come optional sono disponibili la stabilizzazione antirollio elettrica Porsche Dynamic Chassis Control (PDCC) e un gancio di traino per fino a 3,5 tonnellate di carico.

Nuovi optional: display head-up e cerchi in lega leggera da 22 pollici

Con l’introduzione della Cayenne E-Hybrid, Porsche aumenta l’offerta di sistemi di assistenza e opzioni di allestimento per l’intera gamma grazie a un pacchetto completo di innovazioni. Ad esempio, per la prima volta è disponibile in una Porsche un display head-up, che proietta in una rappresentazione a colori tutte le informazioni rilevanti per la guida direttamente nel campo visivo del guidatore. Inoltre, ora nella Cayenne sono disponibili il co-pilota digitale intelligente Porsche InnoDrive con Adaptive Cruise Control (regolazione adattiva della velocità), sedili massaggianti, un parabrezza riscaldabile, il riscaldamento autonomo con telecomando e cerchi in lega leggera da 22 pollici.

Lancio sul mercato e prezzi

La nuova Cayenne E-Hybrid è ordinabile da subito. Il lancio sul mercato in Svizzera partirà a fine maggio 2018. La Cayenne E-Hybrid ha un costo a partire da CHF 119.300 inclusi IVA e allestimento specifico del Paese. I clienti svizzeri si avvantaggiano dei contenuti del Porsche Swiss Package che comprende le seguenti opzioni di allestimento senza sovrapprezzo: sospensioni pneumatiche adattive con regolazione dell'assetto e Porsche Active Suspension Management (PASM), ParkAssistant anteriore e posteriore con telecamera posteriore, proiettori principali a LED con Porsche Dynamic Light System Plus (PDLS), servosterzo Plus, sedili anteriori riscaldabili, radio digitale e caricabatteria on board da 7,2 kW. Inoltre, i clienti svizzeri ricevono un prolungamento della garanzia (2 + 2).

Galleria

Contatto