Centro Porsche Lugano
Tel. +41 91 961 80 60
info@porsche-lugano.ch

Nuova Porsche 911 GT3

Nuova Porsche 911 GT3 con know-how dal motorsport

Porsche porta la nuova 911 GT3 al nastro di partenza. Anche la settima edizione della vettura sportiva ad alte prestazioni è stata sviluppata in stretta collaborazione con Porsche Motorsport. Mai prima d’ora una pura tecnologia da corsa è stata trasportata in un modello di serie con maggiore coerenza: la configurazione dell’assale anteriore a doppi bracci trasversali e l’aerodinamica sofisticata con alettone posteriore a collo di cigno e diffusore pronunciato provengono dalla 911 RSR, la vettura GT da corsa di gran successo Il motore boxer a sei cilindri da quattro litri con potenza di 375 kW (510 PS) si basa su quello della 911 GT3 R, testato nelle gare endurance. Il gruppo propulsore ad alte prestazioni dalla sonorità impressionante è utilizzato anche nella nuova 911 GT3 Cup, praticamente invariato. Il risultato è una vettura brillante: efficiente ed emozionale, precisa e dalle prestazioni elevate, perfetta per il circuito e senza problemi nell’uso quotidiano.

Il punto di forza della 911 GT3 risiede nella somma delle sue caratteristiche. Con una velocità massima di 320 km/h (318 km/h con PDK) è ancora più veloce della precedente 911 GT3 RS. La nuova 911 GT3 accelera da zero a 100 km/h in 3,4 secondi. Per un’esperienza di guida particolarmente puristica, Porsche offre anche il nuovo modello con cambio manuale a sei marce. La sofisticata aerodinamica beneficia dell’esperienza acquisita nelle corse e genera una deportanza nettamente maggiore, senza influire in modo significativo sul valore cx. Nella posizione «Performance», lo spoiler e gli elementi del diffusore regolabili manualmente aumentano notevolmente la pressione di contatto aerodinamica in modo da ottenere velocità in curva più elevate. Tuttavia, questa viene riservata ai percorsi su circuito.

È qui che la 911 GT3 può giocare in pieno le sue carte vincenti. Nel corso del lavoro di taratura finale ha percorso l’Anello Nord del Nürburgring, tradizionale punto di riferimento per tutte le auto sportive di Porsche, impiegando 17 secondi in meno rispetto al modello precente. Il pilota sviluppatore Lars Kern ha impiegato solo 6 minuti e 59,927 secondi per un giro completo dei 20,8 chilometri del circuito. La variante più corta, della lunghezza di 20,6 chilometri, precedentemente utilizzata come riferimento, è stata completata dalla 911 GT3 in 6 minuti e 55,2 secondi. Il nuovo modello ha fornito questa prestazione con costanza per diversi giri viaggiando su pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2R, disponibili come optional, nelle mani esperte dell’ambasciatore del marchio Porsche Jörg Bergmeister. Per Bergmeister è «di gran lunga la migliore auto di serie» che il pilota professionista esperto abbia mai guidato nell’«Inferno Verde».

Nonostante la carrozzeria allargata, le ruote più grandi e le caratteristiche tecniche aggiuntive, il peso della nuova GT3 è paragonabile a quello del modello precedente. Con cambio manuale pesa 1.418 chilogrammi, con cambio PDK 1.435 chilogrammi. Il cofano anteriore in plastica rinforzata con fibra di carbonio (CfK), i cristalli in materiale leggero, i dischi dei freni ottimizzati e le ruote in lega leggera forgiata assicurano un controllo del peso, così come la copertura della zona posteriore. L’impianto di scarico sportivo in materiale leggero consente di risparmiare dieci chilogrammi. Grazie a valvole di scarico con regolazione elettrica continua, armonizza un’esperienza sonora altamente emozionale con lo standard sulle emissioni Euro 6d ISC FCM (EU6 AP). Il consumo nel ciclo combinato della 911 GT3 è di 12,9 litri/100 km (con PDK: 13,0 litri/100 km).

La vicinanza alle corse si esprime praticamente in ogni dettaglio della nuova 911 GT3. Il cruscotto corrisponde all’attuale generazione di modelli. Una novità è la «Track Screen»: premendo un pulsante, riduce i display digitali a sinistra e a destra del contagiri centrale, che può arrivare fino a 10.000 giri, alle informazioni essenziali per l’uso su circuito, come visualizzazione della pressione pneumatici, pressione dell’olio, temperatura dell’olio, livello del serbatoio di carburante e temperatura dell’acqua. Questo include anche un assistente per il cambio di tipo ottico con barre colorate a sinistra e a destra del contagiri e una luce del cambio ripresa dal motorsport.

Soprattutto nei modelli Porsche GT, sempre più clienti desiderano allestimenti personalizzati. Pertanto, anche per la nuova 911 GT3 è disponibile il programma di Porsche Exclusive Manufaktur, completato da opzioni specifiche per la GT3, come un tetto in struttura leggera in carbonio a vista. Ulteriori punti salienti sono i gusci superiori degli specchietti esterni in carbonio, i proiettori principali con LED a matrice oscurati e le luci posteriori abbinate in design Exclusive con una fascia luminosa senza componenti rossi. I bordi esterni dei cerchi ruota verniciati in rosso o azzurro Shark esaltano le ruote in lega leggera nere. Negli interni, i dettagli dell’allestimento come i quadranti del contagiri e del cronometro Sport Chrono, le cinture di sicurezza e le modanature creano accenti eleganti nel colore della vettura o in una tinta a scelta.

Il cronografo personalizzato che Porsche Design offre solo ai clienti di quest’auto sportiva ad alte prestazioni è esclusivo quanto la stessa 911 GT3. Come il suo modello motorizzato, si basa su un design dinamico, prestazioni conseguentemente adeguate e una lavorazione di alta qualità. La sua cassa riflette la vicinanza al motorsport: come le bielle del motore GT3, è realizzata in titanio resistente e leggero. L’orologio è azionato da un rotore di carica dal design unico, modellato sui cerchi della 911 GT3. L’anello colorato del quadrante può essere realizzato con i colori della vernice della 911 GT3.

La nuova 911 GT3 arriverà nei concessionari svizzeri a maggio. I prezzi partono da CHF 205.500 inclusi IVA e allestimento specifico del Paese*. I clienti svizzeri si avvantaggiano di un prolungamento della garanzia (2 + 2) e dei contenuti del Porsche Swiss Package, che comprende le seguenti opzioni senza sovrapprezzo: proiettori principali a LED in nero con Porsche Dynamic Light System (PDLS), specchi retrovisori esterni e interno con dispositivo antiabbagliante automatico e sensore pioggia integrato, pacchetto Sport Chrono con predisposizione per Laptrigger, serbatoio carburante da 90 litri, kit di riparazione pneumatici, Park Assistant posteriore con telecamera retromarcia, pacchetto luci Design, HomeLink®, BOSE® Surround Sound-System.

* In occasione del cambio di anno modello potrebbero esserci variazioni nella dotazione dell’allestimento e nel prezzo.

Galerie